Samsung Galaxy Note 4: svelato il lancio in Italia.

Samsung annuncia le date di lancio del Galaxy Note 4 in molti paesi del mondo: il 24 ottobre sarà il turno dei negozi Italiani.

samsung-galaxy-note-4-launchedSamsung Galaxy Note 4 tra qualche giorno verrà commercializzato in Italia, esattamente il 24 ottobre a un prezzo di 769 euro.Il Galaxy Note 4 è infatti un device davvero ben riuscito e a distanza di tre anni da quando la Samsung presentò il suo primo modello diPhablet possiamo dire che questa volta la casa coreana aveva visto bene e che l’aumento del display e delle dimensioni dei cellulari è esplosa in questi anni. Per stare al passo con i tempi anche Apple ha fatto uscire il suo phablet, l’iPhone 6 Plus, ma del confronto con il Note 4 parleremo dopo. Il Note 4 ha un design simile al suo predecessore e uno schermo da 5,7 pollici davvero performante con 2560 x 1440 pixel di risoluzione e ben 500 ppi di densità. Il processorequadcore e i 3 gb di Ram permettono a tutte le applicazioni di esser fluide e di gestire in maniera ottimale il multitasking. Salto in avanti anche per la fotocamera che passa ad esser da 16 megapixel, ma la vera arma in più del Note 4 rimane la S pen. Il pennino nel corso degli anni si è evoluto e l’esperienza di scrittura adesso è davvero perfetta. Non manca qualche piccola nota stonata, come il riconoscimento tramite impronta digitale che non sempre funziona alla perfezione o le poche icone che si posson metter sul display nonostante lo schermo enorme. Nel complesso però il Note 4 è probabilmente il miglior Phablet in commercio in Italia.

 

Note 4 o iPhone 6 plus? Prezzo, uscita e il confronto

iphone6-vs-samsunggalaxynote4Il Note 4 uscirà il prossimo 17 ottobre, mentre l‘iPhone 6 Plus è già disponibile in Italia. Per quanto riguarda il prezzo siamo sulla stessa fascia, con il Note 4 che viene venduto a 769 euro e l’iPhone 6 plus che parte da 839 euro. In entrambi i casi online si possono trovare già offerte e sconti. Entrambi i device sono di ottima fattura ed è difficile trovare un vero e proprio vincitore. Probabilmente però i due prodotto sono pensati per pubblici diversi e dipenderà da voi capire qual è il migliore per le vostre esigenze. Il confronto tra iPhone 6 Plus e Note 4 ci ha detto che probabilmente per chi preferisce usare iCloud, fare video o navigare è meglio il primo, mentre per chi vuole usare la S Pen (vero valore aggiunto) e vuole un phablet più produttivo consigliamo il secondo.

Samsung Galaxy S5 vs iPhone 6: salto in avanti per Apple?

samsung-galaxy-s5-vs-iphone-6

 

Primo duello iPhone 6 vs Samsung Galaxy S5. Materiali, display e processore a vantaggio di Apple?

L’iPhone 6 arriverà sul mercato per sbaragliare tutta la concorrenza, in primis il top di gamma per antonomasia, il Samsung Galaxy S5: i due device saranno le rispettive punte di diamante del 2014 delle aziende più rilevanti nel settore smartphone, pur distanziate da circa sei mesi di lancio. Chi vincerà l’ardua battaglia?

Sulla base dei primi rumors diffusi sull’iPhone 6 siamo in grado di definire una prima comparativa con il Samsung Galaxy S5: in particolare del melafonino andrà preso in considerazione il fatto che ne esisteranno con quasi assoluta certezza due modelli, uno da 4.7 pollici e uno da 5.5 pollici.

 Pariamo dalle dimensioni del display appunto. Il Samsung Galaxy S5 si assesta sui 5.1 pollici, una misura ragguardevole rispetto all’attuale iPhone 5S con i suoi 4 pollici ma non nei confronti dei prossimi melafonini. Il modello phablet da 5.5 pollici andrebbe più accostato al Samsung Galaxy Note 3 in effetti, se confermata la sua uscita a settembre.
iphone-6-vs-galaxy-s5-back

Apple si sarebbe convertita ai grandi schermi a causa delle richieste pressanti degli utenti. La tanto citata funzionalità del limite massimo dei 4 pollici voluti da Steve Jobs cede il passo alle strategie di mercato. C’è da vedere tuttavia come i designer di Apple riusciranno a integrare gli elementi del device, magari riducendo bordi e lunette inferiori e superiori.

Sui materiali il Samsung Galaxy S5 ha continuato a percorrere la stessa strada del passato.Sempre policarbonato anche se punterellato nella scocca posteriore mentre il futuro iPhone 6 impiegherà ancora l’alluminio e proprio per lo schermo dovrebbe utilizzare anche lo zaffiro, materiale anche più costoso, in natura secondo solo al diamante per resistenza.

Sotto la scocca, il processore dell’iPhone 6 dovrebbe essere un nuovo chip A8 sempre a 64 bit come nel caso del suo prececessore A7 ma migliorato in velocità di almeno due volte. Il motore del Galaxy S5 al contrario è un Qualcomm Snapdragon 801 da 2.5 GHz. La battaglia tra le due componenti si avrà senz’altro sul campo, in termini di velocità di elaborazione delle operazioni e dunque per scoprire il vincitore bisognerà attendere.

Lato RAM, l iPhone 6 come il Samsung Galaxy S5 dovrebbero averne 2 GB. Diverso l’approccio per lo spazio di archiviazione interno. Modello da 16 e 32 GB per l’esemplare sudcoreano ma con possibilità di espansione con memoria SD. Capacità da 16,32,64 e forse anche 128 GB per i melafonini.

Beh, in avanti vedremo anche cosa ci porterà il Samung Galaxy S6.

iPhone 6: caratteristiche, miglior prezzo.

the-iphone-6-left-has-a-47-inch-screen-the-iphone-6-plus-right-has-a-55-inch-screen

L’iPhone 6 è il nuovo top di gamma in casa Apple ed ha già riscosso molto successo. Le caratteristiche tecniche dell’iPhone 6 sono: display Retina HD da 4,7″ pollici, con una risoluzione massima di 1334×750 p, a fare la differenza però è la densità di ben 326 ppi. Il comparto hardware vanta il nuovo chipset A8, dotato di un Dual-Core da 1,4 Ghz; a garantire la fluidità dell’iPhone 6 ci pensa la RAM da 1 GB. La fotocamera è invece di soli 8 megapixel, ma nonostante ciò ha una buona risoluzione, che arriva fino ad un massimo di 3264×2448 p., con il flash Dual Led. La batteria è agli ioni di litio ed è da 1810 mAh. La lunghezza dell’iPhone 6 è di 138, 1 mm, la larghezza di 67 mm, mentre lo spessore è di 6,9 mm; il suo peso è invece di 129 grammi. Il miglior prezzo dell’iPhone 6 su internet è di 699 euro.

Samsung galaxy s6: voci su data di rilascio e specifiche tecniche.

Samsung-Galaxy-S6Il Samsung S5, che doveva essere lo smartphone di punta della Samsung, ha deluso non poco le aspettative dei consumatori che hanno puntato su marchi differenti o su modelli differenti come il Galaxy Alpha che, secondo alcuni consumatori, ha un disegno più accattivante del Samsung S5 e ad un prezzo più basso. Però la Samsung, secondo alcune voci, vorrebbe rimediare al suo errore e far uscire un nuovo modello, ovvero il Galaxy S6.
La Samsung potrebbe far uscire questo modello, a maggior ragione, per competere con i cellulari che usciranno prossimamente ovvero il Nexus 6 e il Motorola Droid Turbo. Questo smartphone secondo alcune voci dovrebbe avere il suo punto forte nello schermo che potrebbe avere una grandezza oscillante fra i 5.1 e i 5.3 pollici con uno schermo Super AMOLED con una risoluzione da 2K o addirittura 4K in modo da fronteggiare nel migliore dei modi anche un altro avversario ovvero l’iPhone 6 della Apple. Alcune voci dicono che questo nuovo prodotto della saga Galaxy S di Samsung potrebbe avere anche uno schermo curvato o flessibile, ed è un’ipotesi credibile visto che Samsung ha già dimostrato di riuscire a fare una cosa del genere già nel Galaxy Note Edge.Però il Samsung Galaxy S6 potrebbe avere un prezzo da capogiro ovvero di circa 999 euro nel mercato europeo e potrebbe uscire già l’anno prossimo nel mese di Marzo o Aprile, perciò avrà sicuramente un’architettura hardware a 64-bit. L’S6 potrà avere un processore Snapdragon 808 se avrà uno schermo 2K oppure Snapdragon 810 con uno schermo da 4K ma potrebbe anche disporre di processore magari exa-core ad architettura 64-bit. Se questi monterà un processore Snapdragon avrà una scheda grafica Andreno 430 che garantirà ottime prestazioni grafiche.Per quanto riguarda il disegno, possiamo dedurre che la Samsung utilizzerà gli stessi elementi del Galaxy Alpha e cioè dei bordi in metallo, un guscio posteriore in policarbonato e una scocca sottile. Però possiamo anche ipotizzare che la Samsung potrebbe utilizzare una scocca completamente metallica simile a quella utilizzata dall’HTC ONE M8 in modo da stupire il mercato, facendo concorrenza da tutti i punti di vista. Inoltre, secondo le suddette voci, il Samsung Galaxy S6 avrà probabilmente una fotocamera posteriore da 20 MP con stabilizzatore ottico ed una frontale da 8 o da 13 MP, che lo decreterebbe il miglior smartphone per fare selfie.
 Altre caratteristiche potrebbero essere la resistenza all’acqua ed alla polvere e l’espansione della memoria interna tramite microSD, di cui non si sa ancora la dimensione ma possiamo dedurre che sarà minimo da 32 GB ed espandibile fino a 128 GB. Le caratteristiche più desiderate dagli utenti sarebbero la carica senza fili, il sistema di carica veloce, un sensore di luce UV e un microfono multi-direzionale.

Samsung-Galaxy-S6-11-300x182

Samsung Galaxy S6, caratteristiche, uscita e OS: confermate le indiscrezioni sullo schermo curvo, prezzo ultra competitivo.

Tornando ad occuparsi direttamente del Samsung Galaxy S6 dobbiamo dar conto di alcune importanti conferme che giungono in merito a precedenti indiscrezioni: nessuna particolare novità dunque, anche se per un universo, quello della tecnologia, in costante evoluzione anche le conferme su possibili nuovi sviluppi sono merce assai rara. In primis aumentano le possibilità che il Samsung Galaxy S6 monti effettivamente uno schermo curvo o flessibile, con la stessamultinazionale di Seul ad aver comunicato che questo particolarenon sarà implementato su tutti i device a venire. Conferme anche sul prezzo, con il Samsung Galaxy S6 che dovrebbe essere lanciato sul mercato al costo di 699 euro; se l’indiscrezione dovesse rivelarsi esatta il Galaxy S6 partirebbe avvantaggiato sia sul Note 4 (venduto a 769 euro) che sull’iPhone 6, che nella versione Plus da 126 GB arriva a sfondare il tetto dei 1000 euro complessivi. Anche in merito alle specifiche hardware – lato software è certa la presenza di Android L quale OS – non si hanno grandi novità: il Samsung Galaxy S6 dovrebbe montare un display UHD con risoluzione 3.840 x 2.160 pixel, avrà un processore Qualcomm Snapdragon 810 (un octa-core con architettura a 64 bit), si fregerà di uno spessore vicino ai 6,9 mm e monterà una scocca di metallo. Autentici punti di forza del nuovo Samsung Galaxy S6 saranno la batteria, decisamente potenziata rispetto all’S5, e la fotocamera, che quasi certamente sarà da 20 megapixel.